Protezione Patrimoniale

Protezione Patrimoniale

cassaforte

L´uso di Società Offshore o Fondazioni Private per la Protezione Patrimoniale é particolarmente consigliato anche se i vantaggi fiscali non si vedono nell´immediato.
Al momento della vendita però basterà trasferire le azioni all´acquirente e non si pagheranno le tasse sul trasferimento dell´immobile ne le spese notarili: la proprietà rimane intestata alla società che invece cambia di proprietario.
Inoltre si ottengono i seguenti vantaggi: Il proprietario può rimanere occulto, acquista una qualsiasi persona per mezzo di una delega ristretta all´acquisto (non si rilascia in genere la delega per la vendita).
La proprietà rimane protetta da sequestri giudiziari, liti matrimoniali, ecc.
In caso di seconda casa, nel paese di residenza, questa non aggrava il tetto impositivo.
Se poi si desidera acquistare case, appartamenti o edifici, per poi rivenderli si ottiene l'elusione totale delle imposte sulla vendita dei beni immobili, cedendo le quote della società.
In questo caso è necessario usare una società per ogni proprietà.
In genere l´operazione é semplice, bisogna tradurre lo statuto nella lingua del paese dove si intende acquistare l´immobile, Apostillare tutti i documenti (alcuni paesi richiedono che la propria Ambasciata vidimi le copie dei documenti) e si registra la società al Ministero delle Finanze.
É importante ricalcare che le tasse sulla proprietà vanno pagate ugualmente.
Tutto ciò va ovviamente fatto in anticipo, al momento dell´acquisto, e non quando arrivano i problemi!
Come proteggere il patrimonio immobiliare esistente.

É possibile proteggere e occultare un immobile da creditori, fisco, coniugi, ecc.?

Si é possibile.


Ovviamente ogni caso va studiato separatamente e il cliente deve fornirci tutti i dati necessari per una attenta valutazione.
A seguito vi daremo alcuni dettagli e possiamo fissarvi una consulenza sia in Italia che all' Estero per analizzare insieme la vostra situazione patrimoniale.
Ipotesi di protezione di un bene immobile presente sul territorio italiano poniamo, ad esempio, il caso in cui 2 dei 3 fratelli dell‟ipotesi proprietaria prospettata abbiano il desiderio di disporre del bene contrariamente alla volontà del terzo.
Adottando una decisione di maggioranza assembleare potrebbero superare una ipotetica situazione di stallo provocata dal fratello dissenziente, ciò non potrebbe essere realizzato mediante un semplice trust in quanto le decisioni sono “unanimi” e non prevedono la possibilità di formare maggioranze.
Nota relativa all‟operazione:
Il conferimento di un bene, ancorché italiano, ad una società estera prevede l‟obbligo di richiedere, nel paese in cui ha sede l‟immobile, il codice fiscale della società estera e di nominare un rappresentante fiscale. Quest‟ultimo, tuttavia, oggi può essere anche residente nello stato in cui ha la sede principale la società richiedente, oppure cittadino Comunitario.

La nostra società è in grado di fornire consulenze in materia tramite un nostro avvocato, il costo della consulenza è di 500 €

Domande Frequenti sullo schema di Protezione dei Beni Immobiliari

La redazione della stima é obbligatoria?

  • Sì, lo è e deve essere redatta da un professionista abilitato e regolarmente iscritto ad un albo professionale. Tuttavia, la perizia non deve essere giurata e può essere un documento “libero”.

 

Perché utilizzare un Trust?

  • Perché attraverso il trust si costituisce la società e si protegge il reale beneficiario nel diritto di proprietà, a cui andrà successivamente fatto il conferimento del bene.

 

La nostra società è in grado di redigere Trust Fiduciario tramite Notaio Statunitense, e seguiremo tutta la pratica dall'inizio alla fine, garantendo al cliente la totale riuscita dell'operazione.

Per una prima consulenza tramite Skype si prega di fare richiesta tramite il modulo di contatto in fondo pagina

Costo della consulenza 60 euro, che verranno scalati alla prima fattura qualora si decidesse di di usufruire dei nostri servizi